Utilizziamo i cookie. Puoi decidere di disabilitarli nel nostro Impostazioni Cookie. Consulta il nostro Informativa sulla privacy per ulteriori informazioni. Utilizziamo i cookie. Disattivali qui Impostazioni Cookie. Vedi anche Informativa sulla privacy.

L'Istituto Leibniz di Leibniz per l'Astrofisica Potsdam utilizza AnyDesk

L'Istituto Leibniz per l'Astrofisica di Potsdam (precedentemente noto come Istituto Astrofisico di Potsdam, da cui l'abbreviazione AIP) è un istituto di ricerca della rinomata Associazione Leibniz ed è dedicato alla ricerca sui fondamenti astrofisici, dalla fisica solare e stellare alla formazione delle stelle e delle galassie fino alla cosmologia.

L'AIP si occupa di importanti prodotti di pubblico interesse, come il Grande Telescopio Binoculare in Arizona, il più grande telescopio singolo al mondo. Inoltre, gestisce anche molti altri telescopi e osservatori, ad esempio la Torre Einstein e il telescopio binoculare "Grande rifrattore" a Potsdam o il telescopio GREGOR sul Teide a Tenerife.

Durante la valutazione di una soluzione adeguata sono stati confrontati diversi fornitori. La sicurezza dei dati è stato il punto chiave per Dionies. Quasi tutti gli altri fornitori di software utilizzano server esterni, ma per Dionies questo era fuori questione. Fin dall'inizio la sua richiesta era di implementare l'intera infrastruttura all'interno della rete interna per garantire la massima sicurezza possibile dei dati degli istituti di ricerca.

Dopo aver cercato un po', abbiamo trovato AnyDesk con la sua soluzione in casa, offrendo esattamente quello che cercavamo.

"Non ho modo di verificare in che misura i fornitori di software possano accedere ai nostri flussi di dati", ha spiegato Dionies. "Dopo aver cercato un po', abbiamo trovato AnyDesk con la sua risoluzione interna, offrendo esattamente quello che stavamo cercando". Da allora, i tecnici di supporto dell'Istituto Leibniz utilizzano AnyDesk Enterprise in quattro postazioni di lavoro contemporaneamente per impostare e gestire centinaia di computer, server, switch, porte e molto altro ancora. A volte le persone sono ancora contente quando qualcuno del personale di supporto si presenta di persona, perché il contatto faccia a faccia è importante per una piacevole atmosfera di lavoro. Ma per la maggior parte degli scopi, è perfettamente sufficiente controllare a distanza i dispositivi di rete dal centro IT utilizzando AnyDesk.

Mario Dionies è molto soddisfatto della soluzione software autonoma offerta da AnyDesk Enterprise. "Attualmente, utilizziamo AnyDesk ovunque nel nostro campus a Potsdam-Babelsberg. Ma abbiamo anche in programma di espanderlo in modo che i nostri colleghi possano utilizzarlo quando sono fuori ufficio e vogliono lavorare da qualche altra parte".

Nessun problema con un notebook e AnyDesk. E da poco c'è anche una versione mobile di AnyDesk per iOS e Android, che permette la manutenzione e il controllo remoto tramite tablet o smartphone. Perfetto per i viaggi. Mario Dionies è incuriosito da questa nuova location-independence, soprattutto per quanto riguarda il futuro utilizzo presso l'Istituto di Leibniz per l'Astrofisica di Potsdam.

Dal 2016, l'AIP utilizza AnyDesk Enterprise per la manutenzione a distanza dei computer dell'istituto."AnyDesk è utilizzato senza riserve in tutta la nostra rete per il supporto dei nostri dispositivi", ha dichiarato Mario Dionies, responsabile della sicurezza informatica dell'istituto. "Prima di iniziare a utilizzare AnyDesk, il supporto agli utenti era un compito che richiedeva molto tempo, un processo che volevamo velocizzare e semplificare utilizzando il software remoto".

Abbonarsi alla nostra newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere aggiornamenti occasionali sulle offerte speciali, i prodotti e gli eventi di AnyDesk